Deadpool - Recensione

Wade Wilson (Ryan Reynolds), mercenario ed ex Forze Speciali, trova la donna giusta in Vanessa (Morena Baccarin) ma scopre di avere il cancro. Per salvarsi si sottopone a un esperimento che risveglia il gene mutante nel suo DNA. Qualcosa va storto, e cercherà di vendicarsi del dottore che lo ha creato. Film ispirato all'omonimo personaggio ideato nel 1991, del quale la pellicola racconta le origini. L'ultima frontiera dei cine-comics li vuole anticonformisti e scomodi, ideale quindi raccontare le gesta di un "eroe" per caso che si diverte a uccidere e a fare l'idiota. "Deadpool" è diretto dall'esordiente Tim Miller, e interpretato da una star reduce da un comic flop (Lanterna Verde); è quindi un progetto che ha faticato non poco, prima di trovare il budget (basso) per la sua produzione. Attesa ripagata per i fan, perché non solo si sta rivelando un successo al botteghino, ma è anche una delle pellicole marvelliane più divertenti.
Ultraviolenza, umorismo dissacrante, esplicita sessualità: tutti elementi che lo rendono un prodotto non adatto alle famiglie, ma che attirerà orde di ragazzini pronti a decretarne il successo. Gli esperti di fumetti non mancheranno di cogliere tutti i riferimenti al Marvel Universe, ma anche i meno preparati intuiranno il legame con gli X-Men, grazie alla presenza di due membri: Colosso e l'inedita Testata Mutante Negasonica. Giudizio critico: regia priva di carattere, per un film di genere che svela tutti i suoi limiti, sia artistici, ma anche tecnici. Per il genere è un B-Movie, con messa in scena ed effetti speciali al minimo sindacale. Al di là di qualche brillante intuizione, dopo mezz'ora il corrosivo e persistente umorismo stanca, e il confine labile tra simpatia e furberia viene largamente superato. Come il suo protagonista, un film che si ama o si odia, e che non mancherà di dividere innocentisti e colpevolisti. Pur apprezzando la componente metacinema, e il dialogo diretto (a favor di camera) di Deadpool col pubblico, rimane scorretto ma futile intrattenimento, vietato agli over 18 avulsi ai fumetti. Esilarante e immancabile il cameo di Stan Lee. VOTO 5,5
TRAILER

Scheda tecnica
titolo originale
Deadpool
genere
Azione, commedia
anno
2016
nazionalità
U.S.A.
cast
Ryan Reynolds, Morena Baccarin, Ed Skrein
regia
Tim Miller
durata
108'
sceneggiatura
Rhett Reese, Paul Wernick


Commenti

Post popolari in questo blog

E' solo la fine del mondo - Recensione

Vi presento Toni Erdmann - Recensione