Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2011

Meek's Cutoff - Il sentiero di Meek - Recensione

Immagine
1845. Tre famiglie di coloni sono alla ricerca disperata di quella Terra Promessa dal mito della Frontiera. A guidarli fuori dalla strada maestra, attraverso una scorciatoia e un viaggio estenuante, la guida locale Stephen Meek (Bruce Greenwood). Ben presto però la carovana smarrisce la retta via e l’acqua scarseggia. Che fare? La regista Kelly Reichardt gira in 4.3, quasi un quadrato che accresce la profondità e amplifica distanze che diventano enormi...Ispirandosi a un fatto realmente accaduto la cineasta mischia polvere e speranza, concedendo tempi dilatati e lunghi silenzi, che consegnano allo spettatore pochissimi dialoghi ma molte sospensioni e suggestioni. Si noterà, poi, come nella disperata migrazione spicchi la figura femminile di Emily, impersonata dalla brava Michelle Williams, l’unica a mantenere un individualità critica di pensiero.