I 10 film più belli Stagione 13 - 14 - Classifiche






Come buona abitudine (vedi graduatoria 12-13), a Luglio arriva la mia TOP TEN: la classifica dei 10 film più belli. Tutti dall'alto valore tecnico-artistico, ma soprattutto, anche capaci di osare, e di propporre storie forti e nuovi linguaggi: i migliori. Da vedere, avere e recuperare. Voi che ne pensate?



10 – Grand Budapest Hotel di Wes Anderson (U.S.A.)  – Commedia (recensione




                                                                 
9 – Il passato di Asghar Farhadi (Francia)  – Drammatico (recensione)




8 – Before Midnight di Richard Linklater (U.S.A.) – Drammatico (recensione)



7 – Her-Lei di Spike Jonze (U.S.A.) – Commedia (recensione)



6 – Lo sconosciuto del lago di Alain Guiraudie (Francia) – Drammatico (recensione)



  5 – Nymphomaniac Vol. 1+2 di Lars Von Trier (Danimarca) – Drammatico (recensione 1) (recensione 2)

                                                                        


  4 – Gravity di Alfonso Cuaron (U.S.A.) – Fantascienza (recensione)





  3 – The Wolf of Wall Street di Martin Scorsese (U.S.A.) – Biografico (recensione)



  2 – The act of killing di Joshua Oppenheimer (G.B.- Svezia - Danimarca) – Documentario (recensione)



  1 – La vita di Adele di Abdellatif Kechiche (Francia) – Drammatico (recensione)




Menzioni speciali:Philomena” (qui recensione), ottima sceneggiatura e bravi interpreti, ma con una regia forse troppo controllata, da Stephen Frears mi aspettavo più carattere. "American Hustle" (recensione), script dai dialoghi scopiettanti, ottimi interpreti e grande regia di David O. Russel, ma senza la solida coerenza stilistica e il coraggio di osare dei 10 titoli in classifica.





Commenti

Post popolari in questo blog

Dunkirk - Recensione

Blade Runner 2049 - Recensione