I 10 film più belli Stagione 12 - 13 - Classifiche


Come promesso e come ormai abitudine (vedi graduatoria 11-12), a fine stagione arriva la classifica dei 10 film più belli, da vedere, avere e recuperare; ovviamente secondo il mio parere. Voi che ne pensate?
10 – Oltre le colline di Cristian Mungiu (Romania) – Drammatico (leggi la mia recensione)

  9 – Paranorman di Chris Butler (U.S.A.)  – Animazione (leggi la mia recensione)



  8 – Il lato positivo di di David O. Russell (U.S.A.) – Commedia (leggi la mia recensione)


  7 – Zero Dark Thirty di Kathryn Bigelow (U.S.A.) – Thriller (leggi la mia recensione)


  6 – Re della terra selvaggia di Benh Zeitlin (U.S.A.) – Drammatico (leggi la mia recensione)
  5 – The Master di Paul Thomas Anderson (U.S.A.) – Drammatico (leggi la mia recensione)


  4 – Moonrise Kingdom di Wes Anderson (U.S.A.) – Drammatico (leggi la mia recensione)
  3 – Holy Motors di Leos Carax (Francia) – Drammatico (leggi la mia recensione)

  2 – Lincoln di Steven Spielberg (U.S.A.)– Biografico (leggi la mia recensione)

  1 – Amour di Michael Haneke (Austria) – Drammatico (leggi la mia recensione)

Menzioni speciali:Django Unchained” (qui recensione), per la prima volta nella mia top ten non c’è un film di Tarantino, nonostante mi abbia molto divertito, rispetto a quelli presenti in classifica, non ha però avuto il coraggio di osare, percorrendo strade già battute e soluzioni narrative forzate. Ultima citazione per il film più sottovalutato dell’anno, (anche da me, a priori) “Anna Karenina” di Joe Wright (qui recensione), un comparto tecnico e artistico di prim’ordine al servizio di una potente riflessione su essere a apparire, permeata da un vibrante romanticismo, che rimanda ai fasti dei classici melo’.

Commenti

Post popolari in questo blog

Dunkirk - Recensione

Blade Runner 2049 - Recensione